ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE 

  "AMALDI-NEVIO"   Santa Maria Capua Vetere - Caserta

Giunta ormai alla settima edizione, l’iniziativa ‘Io leggo perché’ si conferma come la più importante campagna di lettura nazionale e il liceo classico “C.Nevio” vi ha aderito fin dalla prima edizione. Anche quest’anno, il palinsesto offerto dal “Nevio” è stato molto ricco, grazie alla sinergia tra la Dirigente Scolastica dell’I.S.I.S.S. “Amaldi-Nevio”, prof.ssa Rosaria Bernabei, il Prof. Carlo Guarino, responsabile di plesso, la Prof.ssa Chiara Santabarbara, responsabile di indirizzo e la Prof. ssa Laura Baldi, responsabile della biblioteca: tra le molte iniziative, giovedì 10 novembre, le classi 4 e 5 B, accompagnate dalla Prof.ssa Baldi, hanno incontrato, presso la Libreria Spartaco, la Professoressa Sotera Fornaro, docente di Lingua e Letteratura Greca presso l’Università degli Studi della Campania “Vanvitelli”, per alcune riflessioni sulla prima testimonianza di gare sportive nel mondo antico, il canto XXIII dell’Iliade. Nello stesso giorno la sede Nevio ha prolungato la sua apertura per il consueto pomeriggio di festa del libro coordinato dal gruppo di lavoro orientamento: letture a tema, drammatizzazioni, laboratori di lingua inglese e di giornalismo e tanta musica hanno animato la scuola ed intrattenuto gli ospiti, tra cui molti genitori ed alunni degli Istituti di Istruzione di primo grado del territorio. A conclusione della settimana, gli alunni della 4 D hanno inaugurato una piccola biblioteca di Bookcrossing, un angolo in cui i libri saranno liberamente a disposizione degli alunni. Foto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’iniziativa “Io leggo perché”, organizzata dall’Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per la Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore dal Centro per il Libro e la Lettura, dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, giunge alla settima edizione. Dal 5 al 13 novembre 2022, nelle librerie aderenti, sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.
I dati delle sei edizioni precedenti non lasciano dubbi sul successo dell’iniziativa: un’indagine ha rilevato che i libri arrivati nelle scuole in questi anni sono stati quasi due milioni e che il 27,1% delle scuole aderenti, prima di #ioleggoperché non possedeva una biblioteca scolastica; il 56% afferma che l’iniziativa è stata determinante per favorire la promozione della lettura a scuola.
Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle Scuole e suddividendoli, secondo disponibilità, tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.
Particolarmente interessante il fitto calendario di attività a sostegno dell’iniziativa proposto dal Liceo Classico “Cneo Nevio” di Santa Maria Capua Vetere nella settimana dal 5 al 13 novembre, grazie all’iniziativa della Dirigente Scolastica prof.ssa Rosaria Bernabei, coadiuvata dal prof Carlo Guarino, reggente di plesso, dalla prof.ssa Chiara Santabarbara, responsabile di indirizzo, dalla prof.ssa Laura Baldi, responsabile biblioteca e lettura e dalla Commissione orientamento dell’Istituto.
Il programma inizia lunedì 7 novembre con una maratona di lettura che partirà da Piazza Bovio fino alla Villa Comunale e vedrà impegnati gli alunni in letture sul tema della pace. Giovedì 10 novembre gli alunni incontreranno, presso la libreria Spartaco, la prof. Sotera Fornaro, docente di Lingua e letteratura greca presso l’Università della Campania Vanvitelli per un confronto sul libro XXIII dell’Iliade, prima testimonianza di giochi sportivi. Seguirà, nel pomeriggio, un momento dedicato all’orientamento per gli alunni delle classi terze medie delle scuole secondarie di I grado di Santa Maria Capua Vetere attraverso laboratori di lettura, recitazione canto, web journal. Le iniziative termineranno sabato 12 novembre con l’inaugurazione dell’attività di book crossing dell’istituto.
La promozione della cultura, e l’educazione alla lettura in particolare, è fondamentale per il futuro dei ragazzi: partecipare, donare un libro, è un piccolo gesto che può fare la differenza.

Notizie

Avviso...

30 Nov, 2022

Anno di prova docenti neoassunti: servizio, formazione, colloquio e test finale.…

Incontri...

29 Nov, 2022

Fabio Geda, in collegamento con gli studenti dell’Amaldi. Nell’ambito di un progetto…

Eventi...

24 Nov, 2022

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne,…

Libriamoci...

17 Nov, 2022

Nell'ambito del Progetto Libriamoci  gli alunni delle classi II B, IIC, IIIA ,IIIB…

Contatti

ISISS "AMALDI - NEVIO"

 sede Amaldi - Via Mastantuono,6 - 81055 S.Maria Capua Vetere 

    sede Nevio - Piazza Bovio 11

  (0823848284 sede Amaldi)  

     (0823846323 sede Nevio)

  ceis03300e@istruzione.it

     ceis03300e@pec.istruzione.it

Cod Mecc.CEIS03300E

Cod.Mecc.-Liceo Scientifico Amaldi–CEPS033011

Cod.Mecc.-Liceo Classico Nevio-CEPC03301T 

C.F.  94019030611

IPA   isissea

Codice univoco UFAW7T

Social

    Seguici    

   Instagram 

  YouTube

 

 

 

Area riservata