ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE 

  "AMALDI-NEVIO"   Santa Maria Capua Vetere - Caserta

l Liceo Scientifico “E. Amaldi”, posizionatosi al secondo posto tra quelli della provincia di Caserta nella recentissima classifica di Eduscopio, presenta un’offerta formativa ricca e all’avanguardia nell’ambito dell’innovazione didattica. Il Consiglio della Classe III A ha adottato una programmazione modulare interdisciplinare i cui temi sono suggeriti dalle gravi emergenze del tempo presente. Uno dei moduli programmati è incentrato sul conflitto in corso tra Russia e Ucraina. Nell’arco di un mese, grazie al lavoro sinergico e simultaneo dei docenti, gli alunni hanno letto articoli di giornali italiani e inglesi, studiandone la struttura formale e approfondendone i contenuti geo-politici; hanno indagato la storia della Russia dalle origini a Pietro il Grande, la nascita e l’organizzazione della chiesa ortodossa, e, nella sfera meramente scientifica, visto il tragico rischio di un conflitto atomico, l’energia nucleare. Gli allievi si sono resi protagonisti anche di un avvincente debate su temi di politica internazionale, organizzato secondo le stringenti regole di una metodologia didattica che affina le capacità argomentative e retoriche dei giovani.
A conclusione del modulo, gli alunni hanno visitato la Chiesa di Santa Maria dell’Aiuto e San Gennaro, in via Porta di Giove in Santa Maria Capua Vetere, edificio di culto cattolico da pochi anni donato alla comunità dei fedeli ucraini di rito bizantino. Qui, in un pomeriggio denso di emozioni, hanno conosciuto il parroco Padre Marian, che ha illustrato loro le analogie e le differenze tra i due riti cattolici, e alcune donne ucraine, emigrate in Italia da decenni o qui rifugiate in fuga dalla guerra in corso. Particolarmente toccante la testimonianza di un’anziana donna, proveniente da Bucha, località nei pressi di Kiev balzata agli onori della cronaca bellica per le gravi torture inflitte dagli occupanti russi alla popolazione civile. Gli allievi, accompagnati dai proff. Guglielmo De Maria e Maria Tartaglione, hanno ricambiato l’ospitalità con nutriti pacchi alimentari destinati ai profughi ucraini. Vivo l’apprezzamento della Dirigente, prof.ssa Rosaria Bernabei, e dei genitori dei giovani amaldini, per un’esperienza formativa che conferma l’Amaldi quale Liceo aperto al dialogo con il territorio, sensibile alla civica solidarietà e ormai pronto all’istruzione del futuro. Foto

Notizie

Convegno...

27 Gen, 2023

Sabato ,28 gennaio ,nella sede Amaldi si è tenuto il convegno “La memoria rende…

Avviso...

30 Nov, 2022

Anno di prova docenti neoassunti: servizio, formazione, colloquio e test finale.…

Incontri...

29 Nov, 2022

Fabio Geda, in collegamento con gli studenti dell’Amaldi. Nell’ambito di un progetto…

Contatti

ISISS "AMALDI - NEVIO"

 sede Amaldi - Via Mastantuono,6 - 81055 S.Maria Capua Vetere 

    sede Nevio - Piazza Bovio 11

  (0823848284 sede Amaldi)  

     (0823846323 sede Nevio)

  ceis03300e@istruzione.it

     ceis03300e@pec.istruzione.it

Cod Mecc.CEIS03300E

Cod.Mecc.-Liceo Scientifico Amaldi–CEPS033011

Cod.Mecc.-Liceo Classico Nevio-CEPC03301T 

C.F.  94019030611

IPA   isissea

Codice univoco UFAW7T

Social

    Seguici    

   Instagram 

  YouTube

 

 

 

Area riservata